Dettaglio

FONDO
FONDO
Denominazione del Fondo ArchivisticoFarani, Piero
Estremi cronologici1963-1990
Consistenza446 opere
Descrizione contenuto221 costumi teatrali e cinematografici e 225 stampe fotografiche
Storia archivistica/ giuridicaDopo una breve esperienza come attore radiofonico per la Rai di Torino, negli anni cinquanta si trasferisce a Roma, dove conosce Danilo Donati, costumista e scenografo che lo introduce nel mondo della sartoria teatrale presso Anna Mode, di cui diventa, assistente e poi direttore. Nel 1962 apre una sartoria in proprio e lavora costantemente al fianco di Donati che proprio in questi anni inizia la collaborazione con registi come: Fellini, Pasolini, Zeffirelli, Lattuada. Il loro sodalizio dura per più di quaranta anni e i costumi di scena, realizzati oltre che per il cinema, per la prosa, per la lirica e per i varietà televisivi, prodotti dalla Rai, restano delle pietre miliari nella storia del mondo dello spettacolo. Dalla storica “officina” di viale Mazzini, escono i costumi dei più noti film di Pasolini, come, “Il Vangelo secondo Matteo” (1964), “Uccellacci e uccellini” (1966); “Edipo re” (1967) “I racconti di Canterbury” (1972), “Il Decameron” (1971). Celeberrimi restano i costumi per “La bisbetica domata” (1967) di Zeffirelli, e quelli creati per “Casanova” (1976) e per “L’intervista” (1986) di Fellini.Agli inizi degli anni ottanta a Farani, si affianca Luigi Piccolo che trasferisce la attività nella attuale sede di via Dandolo, diventando il direttore, dopo la scomparsa del titolare avvenuta nel 1997.
Le opere sono state donate con atto pubblico, dall’autore, nel 1993.

Condizioni che regolano l'accessoFondo pubblico parzialmente consultabile, i costumi sono sottoposti a tutela conservativa
SOGGETTO PRODUTTORE
Soggetto produttore (nome proprio)Farani Pietro
Qualificacostumista
Dati anagrafici1932 / 1997
Sigla per citazionePFAR
STRUMENTI DI CORREDO
Strumenti di corredoFondo schedato in formato in word e excel. E’presente il catalogo della mostra monografica, organizzata dal CSAC nel 1996
OPERE
Collegamento operaD000307S
Oggettocostume di scena
OPERE
Collegamento operaD000308S
Oggettocostume di scena
OPERE
Collegamento operaD000309S
Oggettocostume di scena
OPERE
Collegamento operaD000310S
Oggettocostume di scena
BIBLIOGRAFIA
Bibliografia“Atelier Farani. Pasolini: il costume del film” catalogo della mostra, Padiglione Nervi, 10 Febbraio- 31 Marzo 1996, Milano 1996

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.